Vincenzo Caserta

Vincenzo Caserta
Teverola (CE)

Azienda Agricola Masseria Cesaro

L’azienda Agricola Caserta nasce nel 1870 con Vincenzo e si è tramandata di padre in figlio per 5 generazioni, finché nel 2010, la famiglia si è trovata ad un bivio: vendere-affittare i terreni oppure affrontare un grosso investimento di capitali utili a rivoluzionare e modernizzare l’azienda. La decisione non è stata facile ma alla fine l’amore per l’attività ha prevalso. Hanno deciso di usare i fondi del PSR in aggiunta a capitali personali ed hanno creato la cooperativa familiare. Oggi in azienda lavora gran parte della famiglia: Vincenzo – sui 60 anni che si occupa dell’amministrazione; le figlie Francesca e Mariella insieme alla cognata Carla si prendono cura della fattoria didattica, che da due anni regala grandi soddisfazioni avvicinando bambini e ragazzi delle scuole elementari e medie alla realtà; Ferdinando e Gennaro – nipote e il fratello di Vincenzo – seguono tutta la parte agronomica.

PERCHÉ LI ABBIAMO SCELTI

Li abbiamo scelti perché si tratta un’azienda gestita da una grande famiglia con un grande cuore. Perché rispettano l’ambiente, la Natura, sono interessati al futuro del pianeta e dell’agricoltura. Accoglierli nella nostra famiglia è stata sicuramente una scelta facile anche grazie al progetto della fattoria didattica che ci ha dato modo di apprezzarli ancora di più proprio per la loro genuinità e volontà di trasmettere i loro valori a bambini e ragazzi. Noi crediamo molto nel potere dell’educazione ambientale sin da piccoli e siamo rimasti altrettanto colpiti dalla loro sensibilità verso l’altro e il cliente e dal loro entusiasmo nell’accogliere chiunque voglia andare a visitare l’azienda.

LE LORO COLTIVAZIONI

Le loro diverse coltivazioni, sono distribuite su 6 ettari di terreno sul territorio di Agro Casertano. Tra tutte le varietà, noi abbiamo selezionato quella dei Kiwi Hayward: una cultivar impiantata con tecniche moderne simbolo della loro volontà di innovazione, miglioramento e crescita.

Kiwi Hayward

A partire da € 22.90

L'ADOZIONE COMPRENDE:
  • Certificato di Adozione / Regalo
  • Monitoraggio attività agricoltore
  • Frutta biologica a domicilio
  • Spese di spedizione
  • Possibilità di visitare l'albero

DOVE SI TROVA L’AZIENDA DI VINCENZO

Read more

Riccardo Ricciardello

Riccardo Ricciardello
Brolo (ME)

Azienda Agricola La Collina Verde

“La Collina Verde” nasce da una scommessa fatta tra due fratelli, Giusy e Riccardo, che rappresentava più che altro una speranza: restare in Sicilia e prendersi l’onore e la responsabilità di prendersi cura dei Noccioli poco produttivi lasciati dal nonno. Dopo anni di impegno costante e
duro lavoro, finalmente nel 2015, i due fratelli cominciano a vedere i primi frutti del proprio lavoro, riuscendo anche a partecipare a EXPO 2015 nel Cluster BioMediterraneo! Da lì la loro più che meritata fortuna è stata solo un crescendo. Oggi producono circa kg 15000 di Nocciole Biologiche
e non hanno alcuna intenzione di accontentarsi: stanno acquisendo altri ettari di terreno. Il prossimo obiettivo? Riuscire per il 2025 a possedere 50 ha di Noccioli Biologici di proprietà.

PERCHÉ LI ABBIAMO SCELTI

Riccardo e Giusy sono due fratelli uniti dalla stessa passione: quella di coltivare in modo biologico le nocciole tramandate dai genitori e prima ancora dai loro nonni. Li abbiamo scelti perchè rappresentano un piccolo nucleo di resistenza: giovani che non lasciano il Sud, ma investono con
cultura ed innovazione nel suo bene più grande, la terra.

LE LORO COLTIVAZIONI

L’azienda consta di circa 12 ettari, di cui 8 ettari coltivati a nocciole biologiche. Il territorio è quello del Nebrodi, colline siciliane che si estendono da Messina, alle Madonie, sino alle pendici dell’Etna. Nello specifico l’azienda “La collina verde” è situata nel territorio collinare di Brolo, e caratterizzata da uno splendido paesaggio, verdi boschi che si affacciano sul cristallino mare siciliano.

Nocciola Tonda dei Nebrodi

A partire da € 30.90

L'ADOZIONE COMPRENDE:
  • Certificato di Adozione / Regalo
  • Monitoraggio attività agricoltore
  • Frutta biologica a domicilio
  • Spese di spedizione
  • Possibilità di visitare l'albero

DOVE SI TROVA L’AZIENDA DI RICCARDO E GIUSY

Read more

Lorenzo Picco

Lorenzo Picco
Barge (CN)

Azienda Agricola Magna Rosa

L’azienda Magna Rosa nasce sui terreni appartenenti alla famiglia di Lorenzo dall’inizio del ‘900. Lorenzo dal 2016, ha scelto di seguire le orme del nonno e del prozio e dedicandosi con passione alla sua terra e prendendosi cura delle piante di mirtilli, i noccioli e i meli. Il nome “Magna Rosa” in realtà non è solo un nome romantico ma nasconde una storia, un ricordo e un esempio. Una vecchia zia, di quelle che hanno sempre fiori in giardino, una torta nel forno con il profumo che riempie le stanze ed un sorriso sempre pronto ad accogliere tutti. Partendo dalle sue radici, oggi Lorenzo intende portare avanti la sua attività, tutte coltivazioni rigorosamente Bio, puntando al rispetto della natura che però corre di pari passo in sintonia con l’innovazione. Oltre alla coltivazione ed alla trasformazione dei prodotti infatti, l’azienda è entrata in un progetto di Economia Circolare, parte dell’iniziativa ALpBioEco promossa dall’Unione Europea.

PERCHÉ LI ABBIAMO SCELTI

Lorenzo è giovanissimo, eppure a soli 24 anni ha già le idee molto chiare: vuole dimostrare che un settore tradizionale come l’agricoltura può aprirsi all’innovazione e al digitale, rivolgendo sempre e comunque con un occhio di riguardo all’ambiente. Come potevamo non includerlo nella nostra grande famiglia?!

LE LORO COLTIVAZIONI

Le piante di mirtillo si godono lo straordinario paesaggio delle Alpi, dominato dalla mole inconfondibile del Monviso. L’azienda Magna Rosa è infatti dislocata in un territorio magico: ai piedi delle Alpi Cozie, in un luogo dove coesistono la montagna, la collina e la pianura, caratterizzato da vallate bellissime e un ambiente incontaminato. In questo scenario più di 2000 piantine di mirtillo coesistono con grandi meli, noccioli ed un vigneto antico piantato 100 anni fa, a testimoniare che la biodiversità e la bellezza creano cibo sano e sapori genuini.

Mirtillo Duke

A partire da € 21.90

L'ADOZIONE COMPRENDE:
  • Certificato di Adozione / Regalo
  • Monitoraggio attività agricoltore
  • Frutta biologica a domicilio
  • Spese di spedizione
  • Possibilità di visitare l'albero

DOVE SI TROVA L’AZIENDA DI LORENZO

Read more

Giorgio Mirabella

Giorgio Mirabella
Burgio (AG)

Azienda Agricola Giorgio Mirabella

La storia dell’Azienda Mirabella comincia negli anni ‘50, quando nonno Giorgio, incarnando il desiderio di rinascita e benessere che ha caratterizzato il dopoguerra e spinto dalla passione per l’universo agricolo, decide di dedicarsi con vitalità ai campi e in particolar modo ai frutti. Con il passare degli anni, grazie all’impegno e alla tenacia di Giorgio, l’azienda cresce, permettendogli di fare dell’agricoltura Bio il proprio lavoro. Giorgio, il nipote, che avendo ereditato oltre al nome anche la passione per i campi, è agronomo e IAP e decide di non trasferirsi al nord ma di restare nella terra in cui è cresciuto: prende in mano i terreni di famiglia e oggi è lui a prendersi cura dell’azienda, proprio come suo padre e suo nonno hanno fatto prima di lui.

PERCHÉ LI ABBIAMO SCELTI

Abbiamo scelto Giorgio perché la sua storia ci piace davvero tanto! È una storia in cui i terreni passano di generazione in generazione, in cui la terra rappresenta una ricchezza e un valore da tramandare e Giorgio ha davvero tanti progetti. Come agronomo sa come “far fruttare” i suoi alberi! Tutto ovviamente in bio, perché Giorgio ha a cuore la sua terra, sa che “là si inizia e là si finisce”, ed uno dei suoi obiettivi è quello di aprire le porte della sua azienda per far conoscere il mondo agricolo a tutti.

LE LORO COLTIVAZIONI

L’azienda Mirabella si trova in provincia di Agrigento, nell’entroterra siciliano. Qui, su fertili pendii attraversati da piccoli torrenti, la famiglia Mirabella ha deciso di impiantare il suo agrumeto, con le varietà Vaniglia Apireno e Washington Navel. A fare compagnia agli aranci c’è anche un bellissimo uliveto, dalla tipica varietà siciliana: la Biancolilla. Giorgio ha voluto scommettere sul bio e gli è andata bene! È convinto di restare per sempre in regime biologico perché in questi anni ha visto come sia aumentata la salute della sua famiglia, del suo terreno e degli operai che ci lavorano.

Arancia Vaniglia

A partire da € 20.90

L'ADOZIONE COMPRENDE:
  • Certificato di Adozione / Regalo
  • Monitoraggio attività agricoltore
  • Frutta biologica a domicilio
  • Spese di spedizione
  • Possibilità di visitare l'albero

Arancia Washington Navel

A partire da € 20.90

L'ADOZIONE COMPRENDE:
  • Certificato di Adozione / Regalo
  • Monitoraggio attività agricoltore
  • Frutta biologica a domicilio
  • Spese di spedizione
  • Possibilità di visitare l'albero

DOVE SI TROVA L’AZIENDA DI GIORGIO

Read more

Francesco Cordopatri

Francesco Cordopatri
Taurianova (RC)

Azienda Agricola Villa Cordopatri

L’azienda Agricola Cordopatri ha una lunga e antichissima tradizione che si tramanda in famiglia dal 1200. In quegli anni, a causa di una serie di vicissitudini storiche, i Cordopatri decisero di trasferirsi per allontanarsi dalla vita cittadina di Napoli. Decisero quindi di spostarsi nei fertili territori della Piana di Gioia Tauro. Da allora i destini della famiglia sono indissolubilmente legati a questa Terra, di cui si occupa tutt’ora. Il fondo nel quale sono stati impiantati i kiwi è denominato “Contessa”, deve il suo nome alla Nonna Benilde, filantropa calabrese, amante della sua Terra e delle sue tradizioni. Oggi Francesco porta avanti con amore ed orgoglio una storia centenaria, consapevole del fatto che “tornare alla terra” vuol dire compiere gli stessi gesti dei nostri avi, unendo però lo studio, l’innovazione e la cultura per guardare sempre più avanti!

PERCHÉ LI ABBIAMO SCELTI

Abbiamo scelto Francesco perché la sua energia ci ha davvero colpiti. Abbiamo trovato in un ragazzo giovane, dinamico e sempre attivo, la voglia di innovazione che da sempre ci contraddistingue ma ancora più, la sua azienda sposa perfettamente la mission di Biorfarm. Infatti l’azienda, con spirito competitivo e con occhio attento alla sostenibilità sociale, ambientale ed economica, si adopera costantemente ed umilmente nell’ampliamento delle conoscenze e nel conseguimento della qualità.

LE LORO COLTIVAZIONI

Le coltivazioni si trovano al centro della fertile Piana di Gioia Tauro. Qui Francesco ha deciso di seguire le pratiche di agricoltura biologica perché rispettano quell’idea sana di coltivazione, perché tutelano il territorio e chi ci vive, ma soprattutto perché, per Francesco, coltivare bio è una sfida sana ed avvincente.

Oltre ai kiwi Francesco coltiva, con impegno e passione, anche un uliveto secolare, ovviamente in bio! E proprio in questo antico uliveto, “biodiverso” perché ospita diverse varietà locali, vivono in armonia le giovani piante di kiwi.

Kiwi Boerica

A partire da € 21.90

L'ADOZIONE COMPRENDE:
  • Certificato di Adozione / Regalo
  • Monitoraggio attività agricoltore
  • Frutta biologica a domicilio
  • Spese di spedizione
  • Possibilità di visitare l'albero

DOVE SI TROVA L’AZIENDA DI FRANCESCO PASQUALE

Read more

Luca Golinelli

Luca Golinelli
Imola (BO)

Azienda Agricola Podere Poluzza Nuova

La storia dell’azienda Golinelli comincia con la riforma agraria del 56-57, quando il nonno di Luca,attuale gestore dell’azienda, ne acquistò le terre. Inizialmente la coltivazione principale erano le vigne, che si distendevano a vista d’occhio, e poca frutta. Nel 2000 il nonno lascia l’azienda e nei successivi anni i terreni della proprietà sono stati affittati. Luca, 38 anni, una laurea in storia e una carriera da informatico, nel 2012 decide di seguire una sua eterna passione e di seguire le orme del nonno. In quel momento comincia la sua avventura nell’universo dell’agricoltura e nel 2018 prende una decisione certamente non semplice ma fatta con il cuore e con la piena consapevolezza che sia la strada migliore per tutti: convertire l’azienda al Bio. Questa scelta lo porta a impiantare alberi completamente nuovi. Luca è un uomo tutto fare ma la famiglia è sempre al suo fianco, infatti ha il babbo e la nonna che spesso gli danno una mano, soprattutto nei periodi della raccolta.

PERCHÉ LI ABBIAMO SCELTI

Li abbiamo scelti principalmente perché hanno tutte le qualità che ricerchiamo: coltivazioni Bio, prodotti genuini e di qualità e l’azienda è di piccole dimensioni, cosa che permette a Luca di mantenere alta la qualità. Il bonus? Lavorano nella filiera corta! Il rispetto dell’ambiente per Luca è un vero e proprio stile di vita, non solo un aspetto da tener presente, e questo lo dimostra tutti i giorni, utilizzando per esempio come unico mezzo di trasporto la sua amata bicicletta. La scelta del Bio deriva proprio da questo: la voglia garantire a se stesso e ancor più ai figli, una vita sana!

LE LORO COLTIVAZIONI

Tutte la sue coltivazioni sono giovanissime poiché gli impianti risalgono a due anni, quando l’azienda si è convertita al Bio. La sua azienda conta 5 ettari di coltivazioni varie tra cui i Cachi Loto di Romagna. Già dal nome si può certamente capire che si tratti di un prodotto tipico della Romagna, in quanto ecotipo locale. Impianti giovani, ecotipo locale. 170 piante di Cachi di Romagna in tutto. La sua azienda è di 5 ettari, coltiva: pesche, susine, melograni, cachi, ciliegie ed ortaggi. Tutto in agricoltura biologica.

Cachi di Romagna

A partire da € 17.90

L'ADOZIONE COMPRENDE:
  • Certificato di Adozione / Regalo
  • Monitoraggio attività agricoltore
  • Frutta biologica a domicilio
  • Spese di spedizione
  • Possibilità di visitare l'albero

DOVE SI TROVA L’AZIENDA DI LUCA

Read more

Stefania Mezzabarba

Stefania Mezzabarba
Farnese (VT)

Azienda Agricola Stefania Mezzabarba

 

L’azienda “Olio Mezzabarba” è gestita oggi da Stefania ed il marito Stefano, la terza generazione della famiglia che si occupa di olivicoltura. Tutto è iniziato grazie al nonno di Stefania, che nel 1946 apre il frantoio. Lui, ai suoi tempi, faceva il contadino e l’allevatore e decise di comprare un magazzino appena fuori dal paese. In fondo al magazzino trovò per caso, e ad oggi possiamo dire per fortuna, delle presse e delle macine. Finita la guerra decise di sperimentare il frantoio e vedendone il successo, iniziò ad incrementare l’uliveto. Il padre di Stefania, Francesco, si è dedicato da subito principalmente all’olivicoltura e nel 1989 ha costruito il nuovo frantoio, più grande e più modernamente attrezzato. Stefania subentra nel 2007 e solo pochi anni dopo, nel 2010, rinnova tutti i macchinari e installa un impianto fotovoltaico. Oggi partecipa anche ad un progetto sperimentale di monitoraggio della CO2 nelle aziende olivicole con l’UNIPG, grazie al quale alla fine del terzo anno avrà la certificazione di compensazione di CO2.

PERCHÉ LI ABBIAMO SCELTI

Abbiamo scelto l’azienda di Stefania perché affine alla filosofia Biorfarm: ciò che ci accomuna è il desiderio di offrire un prodotto genuino, il rispetto della terra e dei suoi equilibri, la passione per le cose semplici. Stefania e Stefano curano i loro 9 ettari di uliveto con uno sguardo al passato, per mantenere viva la tradizione contadina dalla quale provengono, e con uno al futuro, per preservare la vera ricchezza per le future generazioni.

LE LORO COLTIVAZIONI

La varietà Caninese è una cultivar autoctona della Tuscia, l’azienda Mezzabarba può annoverare piante grandi e longeve, molte delle quali centenarie.

Olio Caninese

A partire da € 75.90

L'ADOZIONE COMPRENDE:
  • Certificato di Adozione / Regalo
  • Monitoraggio attività agricoltore
  • Frutta biologica a domicilio
  • Spese di spedizione
  • Possibilità di visitare l'albero

DOVE SI TROVA L’AZIENDA DI STEFANIA E STEFANO

Read more

Famiglia Bargiolina

Famiglia Bargiolina
Barge (CN)

Azienda Agricola Bargiolina

Roberto, nato e cresciuto in contesto agricolo, sulla collina di Barge ai piedi del Monviso, ha scelto un’attività diversa rispetto a quella dei genitori che, negli anni 80, lo ha portato a scegliere di vivere a Torino. È però sempre rimasto molto legato al luogo ove cresciuto e mancati i genitori, incoraggiato da amici, ha scelto di non disperdere quanto era stato creato. Ha sperimentato la vendita diretta della frutta, iniziativa volta a sostenere economicamente una onlus. Incoraggiato dal successo dell’iniziativa, sceglie di focalizzarsi sulla coltivazione di frutta biologica e di sviluppare il rapporto diretto tra il produttore e il consumatore. Nel 2015 l’azienda passa in mano alla figlia Elisabetta, nata e cresciuta a Torino, che dopo la laurea in Tecnologie Alimentari sceglie di sviluppare l’attività agricola con attività connesse creando laboratori per trasformare artigianalmente frutta in confetture e succhi e recuperando la casa colonica creando locali di tipo agrituristico. Oggi stanno portando avanti progetti finalizzati a trasmettere la cultura contadina verso i consumatori dei prodotti e verso i turisti che vogliono conoscere cosa si nasconde dietro ai prodotti o addirittura vogliono fare “esperienze” in un contesto rurale. Di fatto Elisabetta ha scelto il percorso inverso a quello fatto 25 anni prima da Roberto, ossia lasciare la città per sviluppare un’attività in un contesto marginale ma dove vede delle potenzialità in cui crede.

PERCHÉ LI ABBIAMO SCELTI

Roberto è riuscito a traghettare la cultura della realtà agricola dei suoi genitori a sua figlia, cresciuta in città. In questa azienda quindi si mescolano il passato ed il futuro, la tradizione e l’innovazione. Roberto ed Elisabetta hanno scelto di valorizzare il contesto agricolo che si sta spopolando, vista la costante migrazione verso la pianura e le grandi città.

LE LORO COLTIVAZIONI

L’Agricola Bargiolina è adagiata sulle colline di Barge, nel cuneese, a 400 metri d’altitudine. È un territorio ricco di storia e di tradizione, incastonato tra le pendici del Monte Bracco e la pianura che scivola verso Torino. Qui Roberto ed Elisabetta, nei loro 4 ettari, coltivano diverse tipologie di alberi da frutta, principalmente mele ma anche kiwi, mirtilli, susine e ciliegie. Di mele coltivano diverse varietà tra cui:

– varietà autoctone, come la Mela “Renetta Grigia di Torriana” che fa parte del “presidio Slow Food” Antiche varietà Piemontesi

Varietà recenti adatte per coltivazioni di tipo biologico in quanto rustiche e più resistenti ai parassiti

Susina Ramassin

A partire da € 34.90

L'ADOZIONE COMPRENDE:
  • Certificato di Adozione / Regalo
  • Monitoraggio attività agricoltore
  • Frutta biologica a domicilio
  • Spese di spedizione
  • Possibilità di visitare l'albero

Mela Crimson

A partire da € 21.90

L'ADOZIONE COMPRENDE:
  • Certificato di Adozione / Regalo
  • Monitoraggio attività agricoltore
  • Frutta biologica a domicilio
  • Spese di spedizione
  • Possibilità di visitare l'albero

Mela Grigia di Torriana

A partire da € 24.90

L'ADOZIONE COMPRENDE:
  • Certificato di Adozione / Regalo
  • Monitoraggio attività agricoltore
  • Frutta biologica a domicilio
  • Spese di spedizione
  • Possibilità di visitare l'albero

DOVE SI TROVA L’AZIENDA DI ROBERTO E ELISABETTA

Read more

Famiglia Ferri

Famiglia Ferri
Castel Rozzone (BG)

Az. Agricola Famiglia Ferri / Le Zilli

Oggi a capo dell’azienda si trovano Carmen come amministratrice, Abramo, il nonno, come braccio ed è proprio lui a gestire le coltivazioni e poi abbiamo le figlie di Carmen, Cinzia – 30 anni e sommelier, Marianna 27 anni e cuoca- che sono la testa e l’innovazione. Vivono tutti a Castel Rozzone (BG) ma a detta loro, la loro seconda casa è il mondo: sono sempre in viaggio alla scoperta di novità e soprattutto diffondere conoscenze sulla cultura enogastronomica e sul “mangiar bene” ed in salute. Tutto questo lo fanno girando il mondo e riportando le loro novità e scoperte sul loro Blog. La scelta insolita del bambù deriva proprio da uno di questi viaggi: le ragazze andarono in Cina per motivi di lavoro e lì vennero a contatto con la cultura millenaria cinese ed il Bambù. Una volta tornate in Italia Cinzia e Marianna hanno preso il terreno di famiglia incolto da anni e insieme al nonno Abramo, padre di Carmen, che era un vivaista, hanno deciso di coltivare bambù. Non si tratta della varietà commerciale Moso, il bambù gigante; le varietà da loro coltivate sono prettamente ad uso alimentare: la “Varietà Iridescens” per germogli, e la “Varietà Sasa” per la cosmetica, tisane e foglie commestibili. Hanno scelto il bio per passione proprio perché rispecchia il loro stile di vita ecologico e attento all’ambiente! Sperano di tramandare il bambuseto ai figli delle ragazze e alle future generazioni della loro famiglia.

PERCHÉ LI ABBIAMO SCELTI

Abbiamo scelto l’azienda agricola Carmen Ferri ed il progetto “Le Zilli” perché il rispetto per la natura è la loro filosofia di vita. Ed anche perché la loro azienda profuma di viaggi d’oltremare, di buon vino, di famiglia e piatti tipici bergamaschi. Un microcosmo dove la parola d’ordine è “biodiversità”, vegetale ed umana!

LE LORO COLTIVAZIONI

Le loro coltivazioni si trovano nella provincia di Bergamo. Si tratta di tre ettari dove coltivano bambù iridescens e sasa, ovvero la varietà commestibile e quella utilizzata nella cosmesi. Inoltre hanno un piccolo vivaio in cui propagano le loro piante e producono anche la varietà ornamentale da esterno “bissetii”.

Germogli di Bambù

A partire da € 23.90

L'ADOZIONE COMPRENDE:
  • Certificato di Adozione / Regalo
  • Monitoraggio attività agricoltore
  • Frutta biologica a domicilio
  • Spese di spedizione
  • Possibilità di visitare l'albero

DOVE SI TROVA L’AZIENDA DI CARMEN

Read more

Giuseppe Vanella

Giuseppe Vanella
Grammichele (CT)

Azienda Agricola Giuseppe Vanella

Da cinquant’anni l’azienda agricola Vanella tramanda di padre in figlio la passione per l’agricoltura e i segreti della coltivazione perfetta. Oggi Giuseppe è l’unico ad occuparsi dell’Azienda e per quanto provi a tener lontano il padre questo non risulta per niente facile. Infatti ogni tanto e soprattutto nei momenti di maggior bisogno si danno una mano a vicenda. La scelta del Bio per loro è arrivata più come una necessità a seguito a dei problemi di salute delle piante stesse. Informandosi e appassionandosi alle tecniche di coltivazione biologica hanno appreso gli innumerevoli benefici e miglioramenti che porta l’utilizzo di questi metodi. L’utilizzo dei prodotti chimici va a compromettere le coltivazioni e ne peggiora il raccolto. Ora le coltivazioni di Giuseppe sono migliorate in salute e qualità.

PERCHÉ LI ABBIAMO SCELTI

Noi li abbiamo scelti sia perché abbiamo trovato in Giuseppe tutti i nostri valori e le motivazioni per le quali noi stessi abbiamo intrapreso questo percorso, sia perché rispecchiano pienamente tutte le caratteristiche che noi andiamo sempre a ricercare: piccoli produttori italiani certificati bio, che mettono davanti a tutto la qualità del prodotto e la salute del consumatore.

LE SUE COLTIVAZIONI

Giuseppe coltiva con dedizione e cura Arance Rosse della varietà Tarocco. Il sole caldo della Sicilia e la sua generosa terra fertile conferiscono ai suoi frutti un aroma speciale.

Arancia Tarocco

A partire da € 18.50

L'ADOZIONE COMPRENDE:
  • Certificato di Adozione / Regalo
  • Monitoraggio attività agricoltore
  • Frutta biologica a domicilio
  • Spese di spedizione
  • Possibilità di visitare l'albero

DOVE SI TROVA L’AZIENDA DI GIUSEPPE

Read more

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Resta aggiornato sulle storie e le novità della nostra Community!