Le temperature si stanno abbassando sempre di più e si avvicina il tempo del piumone, del camino, della neve e… dei risotti. Provate questa ricetta sfiziosa con i Fichi d’India Bio dell’Azienda Agricola Bruno.

 

COSA TI SERVE (per 2 persone)

200 gr di riso carnaroli
2 Fichi d’India Bio del tuo albero!
1 scalogno
1 noce di burro
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
2 cucchiai di parmigiano grattugiato
1/2 bicchiere di vino bianco da cucina
Brodo vegetale e sale q.b.

 

COMINCIAMO!

  1. Sbucciare i Fichi d’India Bio aiutandosi con coltello e forchetta.
  2. Frullare i frutti con un mixer in modo da ottenere una purea priva di semi.
  3. Versare in una casseruola due cucchiai di olio e lo scalogno pulito e tritato finemente.
  4. Cuocere a fuoco alto finché lo scalogno non risulterà imbiondito.
  5. Aggiungere il riso e lasciarlo tostare a fuoco medio, mescolando costantemente.
  6. Sfumare con il mezzo bicchiere di vino bianco.
  7. Quando il vino sarà evaporato, aggiungere la purea di Fichi d’India e mescolare.
  8. Preparare il brodo vegetale (basterà anche un dado vegetale e un pentolino d’acqua) e portarlo a bollore.
  9. Versare il brodo sul riso gradualmente, attendendo di volta in volta che venga assorbito.
  10. A fine cottura, aggiungere sale a piacere, mantecare con la noce di burro e insaporire con il parmigiano.
  11. Se si ama il piccante, si può aggiungere anche un po’ di peperoncino.

 

 
 

Se conoscete qualcuno ostile ai Fichi d’India per le spine o per i semi, sorprendetelo con questo risotto prelibato!

 

Per deliziarvi con questa ricetta, potete adottare una pianta di Fico d’India rosso, giallo, bianco o un mix dei tre.