Avete appena ricevuto le Arance Navelina Bio dell’Azienda Agricola De Falco? Potete gustare il sapore del frutto appena raccolto o preparare un’ottima spremuta per la colazione. Ma le bucce? Non buttatele! Ecco a voi una ricetta gustosa di un primo piatto preparato con le scorze d’arancia.

 

COSA TI SERVE (per 4 persone)

300 gr di tagliatelle all’uovo
2 Arance Navelina Bio del tuo Albero!
3 tuorli d’uovo
300 gr di parmigiano grattugiato
10 gr di burro
Olio extravergine d’oliva q.b.
Sale fino e pepe nero q.b.
Erba cipollina q.b.

 

COMINCIAMO!

  1. Tritare l’erba cipollina e tenerla da parte.
  2. Sbucciare le Arance Navelina Bio con un pelapatate, evitando la parte bianca più amarognola.
  3. Tagliare a julienne la scorza di un’arancia e lasciare integra l’altra.
  4. In una padella ampia scaldare l’olio con il burro a fuoco molto basso.
  5. Quando il burro sarà sciolto, aggiungere la scorza tagliata a julienne e farla dorare mescolando ogni tanto.
  6. Mettere la scorza intera in un tegame con acqua calda e farle bollire in modo che rilascino il loro aroma.
  7. In una ciotola versare i tuorli in acqua a temperatura ambiente con sale e pepe e sbatterli con una forchetta.
  8. Scolare le scorze d’arancia intere e lasciare che l’acqua aromatizzata raggiunga di nuovo il bollore.
  9. Cuocere nell’acqua aromatizzata le tagliatelle per 3-4 minuti.
  10. Scolare le tagliatelle e passarle nella padella con le arance tagliate a julienne, mescolare e aggiungere l’erba cipollina.
  11. Aggiungere i tuorli sbattuti e mantecare a fuoco basso.
  12. Spegnere il fuoco, unire il parmigiano grattugiato e servire.

 

 

Questa ricetta dimostra che si possono preparare gustosi piatti salati non solo con la frutta, ma a volte anche con la buccia della frutta!

 

Cliccate qui per adottare un albero di Arancia Navelina Bio e deliziarvi con questa ricetta